Anno Internazionale della Chimica

  • Stampa

 

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’UNESCO ha proposto il Concorso “UN TEMA PER LA CHIMICA” e la scuola ha partecipato con cinque elaborati. Sono stati scelti tre temi e le alunne sono state premiate alla cerimonia conclusiva dell’Anno Internazionale della chimica che si è svolta a Roma, all’Accademia dei Lincei il 15 dicembre 2011.

Tutti i partecipanti alla giornata conclusiva hanno ricevuto il libro di Giovanni Carrada “Sette incontri impossibili”, dialoghi tra la chimica e, una ragazza, un imprenditore, un inventore, un cuoco, un ambientalista, una mamma e un ipocondriaco, libro accattivante e divertente che tutti gli insegnanti dovrebbero leggere e far leggere per divulgare le idee e cercare di traghettare i ragazzi alle facoltà scientifiche.

Già avevo scaricato il libro e in ogni classe abbiamo rappresentato i dialoghi scegliendo  i ragazzi più adatti a ciascun ruolo. Aver ritrovato lì, durante questa cerimonia così importante  e in  una sede così prestigiosa la stessa situazione delle nostre classi è stato, davvero,  molto gratificante. Sono intervenuti, il Ministro Profumo, il Presidente dell’Accademia dei Lincei,                                                          il Presidente dell’Unesco, il Presidente di Federchimica, il Presidente della Società Italiana Chimici.                                        

Le alunne hanno ricevuto una pergamena e sono tornate a casa arricchite da un’esperienza decisamentte significativa.

Concorso "UN TEMA PER LA CHIMICA" Commissione UNESCO-ITALIA 2011

Miriana Russo.pdf

Maria Federica Ferullo.pdf

Rosanna Cinque, Maria Grazia Guastaferro, Camilla Moccaldi  .pdf

 

 L’anno 2011 è stato dichiarato dalle Nazioni Unite “Anno Internazionale della Chimica”.

Com’è consuetudine, l’Organizzazione delle Nazioni Unite ha affidato all’UNESCO, per competenza, la promozione delle celebrazioni, che come in ogni Paese, anche in Italia, la Commissione Nazionale UNESCO in collaborazione con il MIUR e altri partners ha realizzato con la premiazione delle scuole vincitrici del concorso.
Il Liceo Classico Scientifico “Don Carlo La Mura” ha partecipato al Concorso Unesco “Un tema per la chimica”. Sono stati premiati tre elaborati durante la Cerimonia conclusiva dell’Anno Internazionale della Chimica che si è svolta a Roma, all’Accademia dei Lincei alla presenza del Ministro Profumo.
Riporto le tracce dei temi, le alunne premiate e la motivazione.

Traccia n . 1
La chimica pervade le nostre vite passando spesso inosservata": così scriveva il Premio Nobel per la Chimica Jean Marie Lehn nel 1987. Ed aveva ragione: senza chimica non avremmo telefoni, saponi, aspirina, dipinti, cinema… Commenta la citazione ed analizzano le implicazioni sia positive che negative.
Maria Federica Ferullo - LICEO SCIENTIFICO E CLASSICO DON CARLO LA MURA - ANGRI (SA)
Motivazione
Componimento compatto e coerente, espressione di rigore logico nella speculazione da parte dell’autore.

Traccia n . 2
Un secolo fa, nel 1911, Maria Sklodowska Curie, una donna polacca immigrata a Parigi ricevette il Premio Nobel per la Chimica. Fu la prima donna ad essere insignita di questa onorificenza grazie alla scoperta di questi due elementi, il radio e il polonio. Da allora molte cose sono cambiate: qual è secondo te il rapporto tra donne e scienza oggi?
Miriana Russo - LICEO SCIENTIFICO E CLASSICO DON CARLO LA MURA - ANGRI (SA)
Motivazione
Elaborato articolato e approfondito sul piano storico. Presenta aspetti di attualità e considerazioni critiche interessanti.

Traccia n . 3
L'industria chimica è tra le più importanti del mondo in termini di diversità di prodotti e di fatturato. Oggi, dopo drammatici incidenti come quello di Seveso, Bopal, Kolontàr e dopo i devastanti problemi relazionati all'inquinamento ambientale, essa ha avviato un processo di trasformazione radicale. Alla
chimica sporca succede ora la chimica verde, i cui primi effetti, fortunatamente, cominciano a farsi vedere. Cosa ne pensi?
Rosanna Cinque - Mariagrazia Guastaferro - Camilla Moccaldi - LICEO SCIENTIFICO E CLASSICO DON
CARLO LA MURA - ANGRI (SA)
Motivazione
Testo originale, articolato e prodotto di uno studio consapevole e personalizzato. Pur essendo il risultato di una ricerca a sei mani, l’elaborato si rivela un unicum interessante per le citazioni ed armonico nello stile.

Traccia n . 4
La chimica e l'arte: potrebbero esistere la pittura, la scultura, la fotografia, la musica, il cinema, persino il romanzo, senza l'apporto della chimica? Analizza il rapporto tra scienza e arti nella storia e nella tua vita quotidiana.

Gli alunni premiati di varie scuole sono stati:
Gianluca Maldera - III F - LICEO GINNASIO STATALE PIO ALBERTELLI DI ROMA
Ilaria Gambini - V B - LICEO SCIENTIFICO PARITARIO J. F. KENNEDY
Maria Federica Ferullo - IIIG -- LICEO SCIENTIFICO E CLASSICO DON CARLO LA MURA ANGRI (SA)
Bianca Trevisani - II B - LICEO GINNASIO STATALE PIO ALBERTELLI DI ROMA
Giulia Nicolosi - II B - LICEO GINNASIO STATALE PIO ALBERTELLI DI ROMA
Miriana Russo - IIIG - LICEO SCIENTIFICO E CLASSICO DON CARLO LA MURA ANGRI (SA)
Rosanna Cinque - Mariagrazia Guastaferro - Camilla Moccaldi -IIIG- LICEO SCIENTIFICO E CLASSICO
DON CARLO LA MURA ANGRI (SA)
Giulia Finocchiaro - V A - LICEO SCIENTIFICO PARITARIO J. F. KENNEDY

 

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, Per maggiori informazioni sui cookies che vengono utilizzati sul nostro sito e come eliminarli vedi la nostra privacy policy.

I accept cookies from this site. Accetta i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information